giovedì 2 luglio 2015

Libri o e-books?


UN LIBRO...
 
Avere un libro...possederlo, annusarlo, toccarlo, conservarlo...il profumo della carta e la bellezza delle immagini. 
Amore e poesia. Per me non vuol dire solo leggere ...è che un libro quasi sempre diventa una parte di me. 

Ho una piccola collezione di libri antichi che mi emozionano, libri come ad esempio "Cent'anni di solitudine" che è stato uno dei miei primi libri, consumato, letto e riletto... a volte la carta è raggrinzita perchè è stata bagnata da lacrime, colorata in qualche punto perchè lo leggevo anche nell'intervallo a scuola, scritto e pasticciato da appunti che scrivevo sui fogli... 

Perciò che emozione potrei trarre da un "libro elettronico"?
Questo termine mi fa rabbrividire ...
 



Non giudico chi , per le più disparate ragioni,  voglia avvalersi di questi mezzi. 
Tra non leggere affatto e un e-book la scelta mi pare ovvia!

Ma non cercate di farlo capire a me, no grazie.

Le miei sono ragioni di cuore. ♥♥♥
 


2 commenti:

  1. Condivido, condivido! !!!!Mi piace tutto del tuo post! Grazie
    Un abbraccio

    RispondiElimina